CHI SIAMO

Pubblicato il Pubblicato in Uncategorised

LA NOSTRA OFFERTA FORMATIVA

STORIA DELL’ISTITUTO

Dal settembre 2001 la Fondazione di religione “Casa dello studente Beato Contardo Ferrini” ha assunto le titolarità delle scuole Redentore e Spagnoli, costituendo il polo scolastico diocesano che riunisce e coordina le scuole cattoliche della città.

Gli Istituti Redentore operano nel panorama scolastico mantovano da più di un secolo, valendosi sul territorio della più lunga tradizione nell’insegnamento delle lingue straniere a livello di scuola secondaria superiore e di una notevole esperienza nel campo dell’educazione e della formazione dei giovani. Il Liceo Classico Spagnoli invece esprime la tradizione educativa quattro volte centenaria del Seminario diocesano di Mantova, a garanzia di una proposta culturale radicata sul territorio, ma aperta alle innovazioni e alle sfide educative contemporanee.

Oggi la scuola cattolica mantovana riunita nella stessa sede e gestita dalla Fondazione C. Ferrini, risponde ad un preciso impegno culturale della nostra diocesi volto ad offrire alle famiglie una nuova opportunità educativa, promuovendo occasioni in grado di aprire e mettere in dialogo il mondo della scuola con quello più ampio del territorio e, nel contempo, garantire una continuità didattico-educativa verticale, unica nel suo genere a Mantova, costituita da:

Scuola dell’Infanzia

Scuola Primaria

Scuola Secondaria di I grado

Scuola Secondaria di II grado:

* Liceo Classico

* Liceo Linguistico

* Liceo Scientifico

* Istituto Tecnico Amministrazione Finanza Marketing

* Istituto Tecnico Costruzioni Ambiente Territorio

Dal 2000 tutti gli ordini di scuola hanno ottenuto la parità ai sensi della L.62/2000.

 

LA PROPOSTA SCOLASTICA DEGLI ISTITUTI REDENTORE È ATTUALMENTE CARATTERIZZATA:

·   da una forte continuità didattico-educativa verticale, che va dalla scuola dell’Infanzia alla scuola secondaria di 2° grado;

·   da un forte processo innovativo sul piano didattico-metodologico;

·   da un potenziamento dell’insegnamento delle lingue straniere e da un’apertura verso l’internazionalità attraverso scambi culturali con istituti europei, soggiorni studi in diversi paesi stranieri, lezioni in lingua (tutta l’offerta formativa, dalla scuola dell’infanzia alla secondaria di 2° grado, è caratterizzata dal potenziamento della lingua inglese);

·   da innovazione tecnologica. In ogni classe, grazie all’accesso all’web e alla LIM, sono possibili pratiche didattiche che utilizzano le tecnologie informatiche. Tutti i sussidi e i materiali in uso sono disponibili in formato digitale;

·   dal costante dialogo fra pensiero scientifico e pensiero filosofico-religioso realizzato durante il normale insegnamento scolastico;

·   da percorsi di recupero, formazione trasversale esperienziale.

 

CLICCA QUI PER VISUALIZZARE LE QUOTE ANNUALI DI ISCRIZIONE