Uncategorised

SPORTELLO PSICOLOGICO

Pubblicato il

SI RICEVE IL LUNEDì DALLE 14:30 ALLE 16:30

O SU APPUNTAMENTO (TEL. 0376.224776)

 

Il Servizio di consulenza psicologica degli Istituti Redentore svolge attività di consulenza su temi che riguardano l’apprendimento, la psicologia dello sviluppo, i rapporti fra docenti, alunni e genitori. Le diverse iniziative sono coordinate dalle psicologhe Irene TURELLA e Cecilia TROBIA. Inoltre il Servizio è sede di svolgimento del tirocinio per la laurea in psicologia presso l’Università degli Studi di Padova. Il servizio propone le attività di seguito indicate.

 

Centro di ascolto

Offre la possibilità di un colloquio individuale con lo psicologo: agli alunni che desiderano affrontare temi legati alle dinamiche emotive e relazionali del vivere quotidiano, oppure vogliono approfondire alcuni aspetti del loro percorso di apprendimento (capacità individuali, stile cognitivo, metodo di studio); ai genitori che vivono situazioni problematiche nel rapporto con i figli; agli insegnanti che desiderano approfondire aspetti psico – educativi dei singoli casi.

 

 

Collaborazione con i Consigli dei docenti

Il Servizio collabora con i Consigli di classe per l’analisi dei casi individuali e delle dinamiche interne alle diverse classi, opera per impostare e coordinare la linea operativa seguita all’interno dell’Istituto, attraverso incontri con i docenti della scuola per uniformare le procedure e attraverso incontri con genitori e allievi a scopo informativo.

Le psicologhe offrono una supervisione costante degli alunni della scuola primaria, secondaria di primo e secondo grado con DSA, BES e disabilità e partecipano al GLI (Gruppo Lavoro Inclusione) della scuola.

 

Collaborazione con i Servizi Territoriali

Le psicologhe del servizio si propongono di favorire la comunicazione e la circolazione delle informazioni fra i diversi professionisti che operano all’interno e all’esterno dell’istituto su temi riguardanti la crescita e l’apprendimento degli alunni.

 

Continuità

Lo psicologo scolastico collabora con i responsabili educativi (tutor) dei diversi ordini di studio, e con i coordinatori delle singole classi, nel “passaggio di consegne” e nell’elaborazione di progetti individualizzati, che sono realizzati al fine di adeguare i processi di apprendimento alle caratteristiche individuali e alle difficoltà che il singolo alunno presenta, in collaborazione con la famiglia. L’obiettivo è di accompagnare lo studente nei passaggi attraverso i diversi ordini di studio interni all’Istituto.

 

Orientamento

Assistenza rivolta agli studenti della scuola secondaria di primo grado e della scuola superiore, attraverso colloqui con alunni e genitori, sulle attitudini e sugli interessi professionali, in collaborazione con il docente di riferimento per l’orientamento allo studio.

 

Prevenzione sui DSA

Le psicologhe propongono attività di screening per l’individuazione e la prevenzione delle difficoltà di apprendimento.

 

Incontri con i genitori

Attraverso questa iniziativa s’intende approfondire il confronto fra scuola e famiglia, per arrivare a definire una proposta educativa sempre più condivisa, e dare ai ragazzi la coerenza e la sintonia che hanno bisogno di riconoscere nel comportamento degli adulti di riferimento.