Dirigente

Prof.ssa Chiara Aldrigo

 

Identità didattica e organizzativa

La Scuola è paritaria in tutti gli indirizzi, pertanto gli esami di Stato (ex "esami di maturità") si tengono presso la sede dell'Istituto.

Per i licei, le lezioni si svolgono dal lunedì al venerdì, dalle ore 7:50 alle ore 13:05: a seconda degli indirizzi è previsto un prolungamento di orario fino alle 14:00 per non più di due giorni a settimana.

Per gli istituti tecnici, le lezioni si svolgono dal lunedì al venerdì, dalle ore 7:50 alle ore 13:05 con due rientri pomeridiani dalle 14:00 alle 16:30.

Il servizio di tutoraggio è garantito ogni giorno secondo un calendario approntato all'inizio di ogni anno scolastico.

 

Indirizzi

Istruzione liceale

Liceo linguistico "Redentore"

Liceo scientifico "Redentore"

Liceo classico "Spagnoli"

Istruzione tecnica

I.T. Amministrazione - finanza - marketing "Manzoni"

I.T. Costruzioni - ambiente - territorio "Manzoni"

 

Il progetto Licei

Un percorso liceale innovativo

L'attivazione di un percorso con indirizzo internazionale è motivata dall’esigenza di presentare sul territorio mantovano un’offerta formativa che salvaguardi l’impianto didattico dei licei, secondo le linee del recente Riordino, ma che nel contempo potenzi lo studio delle lingue comunitarie dando un respiro internazionale ai curricula. La richiesta risponde ai bisogni formativi dei giovani del nostro territorio emersi anche in occasione di incontri e studi a livello diocesano, durante i quali i giovani hanno espresso l’esigenza di una scuola, magari più impegnativa ma che potenzi l’apprendimento delle lingue straniere e che consenta di adeguare i tempi dei curricoli ai tempi dell’Europa.

Trattasi di una progettazione di un’offerta formativa superiore eccellente, con l’obiettivo di elevare le potenzialità delle risorse umane e culturali presenti nel territorio mantovano e di attrarne di ulteriori.

Gli obiettivi del progetto sono:

-      avvicinare il curricolo italiano a quello europeo;

-      portare alla luce le potenzialità della tradizione liceale, struttura portante dell’intera progettazione;

-     ampliare gli orizzonti della mission formativa in ambito anche internazionale effettuando scambi culturali, ospitando alunni stranieri, stipulando protocolli operativi con Ambasciate e Istituti scolastici similari qualificati ed Enti culturali del nostro e/o di altri Paesi in un’ottica di reciproca collaborazione e impegno;

-       sviluppare esperienze di apprendimento particolarmente attente alla pluralità delle metodologie didattiche;

-       creare forte sinergia con il tessuto imprenditoriale e culturale attivo sul territorio;

-       formare elevate competenze disciplinari e trasversali.

 

Destinatari

Il Progetto di sperimentazione si rivolgerà a studenti che, con la disponibilità collaborativa dei genitori, partecipano al progetto da attori responsabili.

A tale scopo s’intende destinare il corso liceale che si qualifica d’eccellenza agli alunni in uscita dalla scuola secondaria di primo grado con la votazione finale di 8-9-10 /10. La votazione finale degli esami di licenza media costituisce un elemento indispensabile per l’accesso al corso d’eccellenza.

 

Quote annuali di iscrizione

Clicca qui

Vai all'inizio della pagina
JSN Boot template designed by JoomlaShine.com